Festa dell’Unità, si parla anche di italiani nel mondo: ecco chi ci sarà

Anche quest’anno si terrà, nella giornata di chiusura della Festa nazionale de l’Unità, un importante momento di confronto politico sulle questioni che riguardano gli italiani nel mondo. Domenica 6 settembre, a Milano, l’Ufficio Italiani nel Mondo del PD ha organizzato il convegno “Senza perderci di vista. Una grande Italia oltre l’Italia”, che sarà introdotto e moderato dal Responsabile nazionale Eugenio Marino e che vedrà la partecipazione di autorevoli specialisti dei vari settori del mondo degli italiani all’estero: da esponenti del mondo dell’imprenditoria a responsabili dell’universo culturale, da studiosi delle migrazioni a rappresentanti sindacali e del mondo associativo, dai parlamentari eletti all’estero a segretari di circolo e di paese del PD all’estero, a eletti del PD nei Comites e al CGIE.

Il Convegno è diviso in due parti: alla prima, di carattere seminariale e dal taglio scientifico, interverranno per lo più personalità esterne al Partito e esperti di settore; alla seconda, dal carattere prevalentemente politico-programmatico, parleranno invece i parlamentari del PD e i rappresentanti del territorio.

Le conclusioni saranno affidate al Senatore Giorgio Tonini, componente della Segreteria nazionale e Vicepresidente del Gruppo PD al Senato.

Tra i vari temi trattati, anche quello che riguarda l’informazione destinata agli italiani residenti all’estero: su questo argomento di dibattito interverrà anche Piero Corsini, Direttore di Rai Italia.