Farnesina, Lega: “Non faremo sconti a Di Maio, vigileremo”

“Pronti a dare il nostro contributo di buon senso, sia con gli uffici preposti sia con il ministro, in difesa dell'interesse generale del Paese, ma senza sconti”

“Come Lega raddoppieremo gli sforzi in commissione Affari esteri per vigilare affinché ogni ambito della complessa macchina diplomatica italiana riceva dal ministro Luigi Di Maio e dal Governo la necessaria attenzione, pronti a dare il nostro contributo di buon senso, sia con gli uffici preposti sia con il ministro, in difesa dell’interesse generale del Paese, ma senza sconti ogni qual volta l’azione o l’inerzia del ministro Di Maio dovesse rivelarsi inadeguata alle sue ambizioni di aspirante statista”. Così, in una nota Eugenio Zoffili, deputato e capogruppo Lega in commissione Affari esteri.