“Facebook contribuisce alla diffusione della lingua italiana”

“Facebook è disponibile in oltre 60 lingue o dialetti e vi sono 31 milioni di italiani che utilizzando questo social network. L'uso della lingua rappresenta un fattore fondamentale”

Laura Bononcini, head of public policy di Facebook Italia, in occasione dagli Stati Generali della Ligua Italiana nel Mondo, a Villa Madama, ha detto: “Facebook è un social network attraverso il quale si creano delle relazioni tra persone, dunque in questo ambito l’uso della lingua rappresenta un fattore fondamentale”.

“Facebook è infatti disponibile in oltre 60 lingue o dialetti e vi sono 31 milioni di italiani che utilizzando questo social network. E’ pertanto necessario sottolineare come questa piattaforma sia in grado di contribuire in modo fattivo alla diffusione della cultura italiana. Vi sono, ad esempio, una miriade di pagine ma anche di gruppi, che vengono creati per insegnare la lingua italiana”.

“L’87% degli utenti italiani del mondo è collegato almeno ad una piccola e media impresa italiana. Questo significa – ha aggiunto Bononcini intervistata da 9colonne – che il digitale in generale, è una grandissima opportunità per comunicare il made in Italy e la nostra cultura”.