Europee, Forza Italia: impedire candidatura Berlusconi è broglio preventivo

‘Il Mattinale’, la nota politica redatta dallo staff dal gruppo di Forza Italia alla Camera, scrive: “Berlusconi aprirà le liste di Forza Italia in tutte e cinque le circoscrizioni italiane. Volerlo impedire equivale a truccare il risultato elettorale, è un broglio preventivo, una sofisticazione alimentare del pane democratico”.

Secondo la nota politica, “il fuoco di sbarramento con armi pesanti predisposto dal Partito democratico e dai suoi alleati (e padroni) mediatici e giudiziari, è un buon indicatore di due cose: 1) della paura, anzi del terrore di tipo cartaginese, che si e’ diffuso istantaneamente tra capi e capetti di ogni corrente della sinistra (e ahimè anche dell’Ncd) alla notizia della volontà di partecipare manifestata da Berlusconi; 2) dell’idea che della democrazia hanno costoro”.

Per il foglio azzurro Pd e Ncd vorrebbero “una democrazia a sovranità limitata: limitata da Magistratura democratica, ovvio, e dagli interessi della bottega che una volta e per sempre conviene definire oscura. E’ un gran bene per tutti se Berlusconi rientrerà come parlamentare nelle istituzioni europee, da statista qual è. E’ interesse di tutti che concorra nella pienezza dei suoi diritti politici. Anche ad Angela Merkel. Ci rifletta il Presidente della Repubblica".