Elezioni, Brunetta a Salvini: “Centrodestra unito vince”

“Come dice Salvini: porte aperte per tutti, tranne che per i traditori. Sono perfettamente d'accordo con lui. Io non li chiamo traditori, ma sono quelli che hanno sostenuto il governo Renzi”

“Il centrodestra unito può vincere, ci sono tutte le condizione perché vinca. I sondaggi ci danno, come centrodestra unito, già al 34% contro un 30% del centrosinistra. Con Berlusconi in campo, nuovamente eleggibile, si può crescere di altri 10 punti e andare tranquillamente oltre il 40%. Bisogna unire tutte le anime del centrodestra. Come dice Salvini: porte aperte per tutti, tranne che per i traditori. Sono perfettamente d’accordo con lui. Io non li chiamo traditori, ma sono quelli che hanno sostenuto il governo Renzi prima e quello Gentiloni adesso, e che hanno votato Sì al referendum. Salvini è d’accordo con me, io sono d’accordo con Salvini”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio, in merito alle dichiarazione di Matteo Salvini.

“Quindi centrodestra unito, con tutte le forze, con tutte le anime, con tutte le sensibilità che si riconoscono nei programmi e nei valori del centrodestra. Per quanto riguarda Berlusconi, lui è il leader di Forza Italia, è il costruttore del centrodestra unito di governo. Leader non certamente per diritto divino, non lo è mai stato, ma semplicemente per i 200 milioni di voti presi in questi oltre vent’anni da protagonista della vita politica italiana”.