Dal 2017 chiami dall’Italia in Europa con tariffa nazionale

Il parlamento europeo ha deciso che dal 2017 non si pagheranno più a caro prezzo le telefonate internazionali inter-europee, applicandosi invece sempre le tariffe nazionali. Ottima notizia che speriamo sia estesa anche alla Svizzera anche per un particolare che sfugge ai più.

Chi abita o transita in zone di confine – anche a distanza dalla frontiera – spesso si trova ad essere automaticamente “agganciato” alla rete estera e così senza nemmeno accorgersene – pur stando in Italia e telefonando sempre a un numero italiano – pagava e paga a tariffa internazionale la sua conversazione.

Domandina: quanti milioni di profitti ingiusti hanno fatto, solo con quest’ultima furbata, le diverse società telefoniche, ovviamente senza rimborsi all’utente?