Crisi? Ecco dove puoi vivere bene con 350 euro al mese

Tempi di crisi, a livello mondiale e in Italia in particolare. Nel BelPaese manca solo che venga tassata l’aria che respiriamo. Tutto costa troppo, e allora la vita si trasforma in una battaglia per la sopravvivenza. I giorni passano con l’incubo del mutuo, delle bollette da pagare, e anche fare la spesa al supermercato ormai per molti è diventato un lusso. Ma non è così ovunque. Nel mondo, ci sono dei Paesi dove con poco si riesce a vivere dignitosamente, senza farsi mancare nulla.

Il portale Opentravel ha selezionato i 5 paesi al mondo in cui si riesce a vivere con meno di 350 euro al mese, conducendo ovviamente una vita senza privazioni e problemi. Uno di questi è il Belize: spiagge fantastiche, natura incontaminata, puro relax. In Belize potete addirittura andare in pensione a 45 anni!

Filippine: a Cebu si può affittare un appartamento a circa 71 euro al mese. Incredibile, ma vero. Inoltre, se avete 35mila euro da parte, potete metterli come cauzione in una banca filippina e garantirvi la pensione già a 35 anni.

Anche in Thailandia è uno spasso: 21 euro al mese  per vivere in una casa davanti al mare e godervi per sempre un panorama da restare senza fiato. In Cambogia il costo della vita è lo stesso e potrete trovare la stessa natura incontaminata.

Volete puntare sui Centro America e Caraibi? Provate ad andare  in Costa Rica: viene considerato uno dei posti al mondo in cui la gente è più felice. Per pranzare al ristorante bastano appena 4 euro. Impensabile, in Italia.

Certo, è vero, cambiare vita non sempre è facile, ma si può fare. Lo hanno già fatto in tanti. Sono sempre di più gli italiani che ogni anno decidono di trasferirsi all’estero e molti di loro scelgono proprio destinazioni dove vivere low cost è una realtà. Ci vuole solo un po’ di coraggio e spirito di adattamento. Così arrivare alla fine del mese, fra mare, sole e alta qualità di vita, non sarà più così difficile.