Cresce la richiesta di sicurezza al volante: +20% gli iscritti ai corsi di Guida Sicura Supercar

Le stime preliminari per il primo semestre 2017 sugli incidenti stradali secondo l’Istat confermano una riduzione sia del numero di incidenti stradali sia di quello dei feriti

Un numero sempre maggiore di persone sceglie di frequentare corsi di guida sicura. E’ quanto emerge dai dati di Guida Sicura Supercar, che dal 2013 promuove la cultura della sicurezza e del soccorso sulle strade, organizzando corsi di pilotaggio per aumentare la concentrazione e la capacità di gestire il proprio mezzo alla guida, anche in situazioni di pericolo. Ad oggi sono circa 5mila le persone che hanno seguito i corsi, con una crescita del 20% l’anno che si mantiene costante da tre anni.

Le stime preliminari per il primo semestre 2017 sugli incidenti stradali secondo l’Istat confermano una riduzione sia del numero di incidenti stradali sia di quello dei feriti, con flessioni del 4 e 5% in media rispetto ai dati consolidati dello stesso periodo del 2016.

“Sono dati significativi per chi lavora ogni giorno in modo da fornire gli strumenti per aumentare l’attenzione e la concentrazione alla guida, difendere la vita imparando ad avere consapevolezza delle situazioni pericolose e a reagire in maniera corretta. – dice Francesco D’Alessandro, fondatore di Guida Sicura Supercar e Business Angel/Influencer Investor. Le persone sono sempre più disposte ad affidarsi al nostro team di istruttori sia per un’esigenza di sicurezza o di formazione, sia per un aspetto più ludico, legato alla possibilità di guidare auto prestigiose come le Ferrari, per vivere una esperienza adrenalinica accompagnati da professionisti esperti”.

Oggi nel parco auto di Guida Sicura Supercar sono presenti modelli quali Ferrari 348 TS, Ferrari 360 modena F1, Ferrari 430 Challenge, Ferrari 430 Spider, Alfa Giulia, Ford Focus, BMW serie 3, Alfa 156.

Guida Sicura Supercar è un caso di successo di Francesco D’Alessandro, di professione Imprenditore e Influencer per gli stessi imprenditori e investitori. L’Influencer dei Business Angel e degli Investitori è un professionista che studia in anticipo i mercati e le tendenze di business a livello internazionale cercando di approfondire quali realmente possano essere le innovazioni che porteranno a guadagni reali, in che modo e in quanto tempo. Questo nuovo tipo di influencer risponde anche alle domande di tantissimi piccoli investitori con l’esigenza di diversificare gli investimenti o a utilizzare piattaforme di crowdfunding.

“In questo momento il tasso di mortalità delle startup è molto alto perchè il mercato si fonda quasi completamente sul sentiment”. – dice Francesco D’Alessandro – “Non si tiene conto dei tecnicismi, dell’effettivo target e di come raggiungerlo nè di dove e come si muovono gli investimenti globali e soprattutto dei possibili competitors. Grazie alle conoscenze acquisite in questi anni con molteplici esperienze di business e di formazione, oggi con la mia Squadra di Consulenti siamo in grado di offrire a startupper e innovatori un’analisi di elementi oggettivi e una capacità di previsione sulle tendenze per prendere le migliori decisioni di business e incrementare i guadagni”.