CORONAVIRUS | Associazione Pizza Tramonti chiede aiuto al governo

“Misure di intervento che riguardino la fiscalità, il prolungamento degli ammortizzatori sociali e il potenziamento degli strumenti per garantire la liquidità”

Su La Provincia Pavese si parla dell’associazione Pizza Tramonti: “Hanno portato la pizza in tutto il mondo e ora chiedono un aiuto al governo. È l’associazione Pizza Tramonti, che riunisce gli oltre 3mila pizzaioli originari del paesino campano (4mila abitanti) che si trovano in tutto il mondo. Fu infatti un pizzaiolo di Tramonti ad aprire la prima pizzeria del Nord Italia, a Novara nel 1951”.

“Ora i pizzaioli pavesi hanno sottoscritto un appello al governo” scrive il quotidiano che spiega: “L’associazione propone al governo misure di intervento che riguardino la fiscalità, il prolungamento degli ammortizzatori sociali e il potenziamento degli strumenti per garantire la liquidità, uniti alla promozione del Made in Italy”.