CORONAVIRUS | 800 studenti fiorentini bloccati all’estero, lezioni sospese e tirocini rinviati

C'è il fiorentino che vorrebbe tornare perché preoccupato che la situazione non si risolva nel giro di poco, chi vuole vedere i genitori anziani

Sono 813 gli studenti fiorentini all’estero nell’ambito degli scambi Erasmus: 616 per motivi di studio, 161 per tirocini e 36 in Paesi extraeuropei. Più del 50% sta cercando di rientrare a Firenze.

C’è il fiorentino che vorrebbe tornare perché preoccupato che la situazione non si risolva nel giro di poco, chi vuole vedere i genitori anziani, chi lasciarsi semplicemente questo incubo alle spalle.

Come riporta La Nazione, questi studenti sono bloccati un po’ in tutto il mondo. Sono in Svezia, Polonia, Norvegia, Danimarca, Paesi Bassi, Olanda e anche negli Stati Uniti e in Australia, per fare qualche esempio; e sono alle prese con i periodi di isolamento iniziale, con le lezioni sospese o con i tirocini rinviati.

La situazione più preoccupante – nella ultime ore – è quella spagnola. In centinaia sono bloccati dopo che in pochissimo tempo le compagnie si sono viste costrette a cancellare tutti i collegamenti. In questo momento la Spagna ospita 240 ragazzi fiorentini per motivi di studio e 46 per tirocinio.