Comites, Di Stefano (Fi): ammessa lista ‘Italiani a Berlino’, ora voto trasparente

Fabrizio Di Stefano, deputato di Forza Italia, in una nota congiunta con il segretario nazionale del movimento Riva Destra, Fabio Sabbatani Schiuma, dichiara: “Apprendo che l’ammissione delle liste per il rinnovo dei Comites degli italiani residenti nel distretto Berlino/Brandeburgo è avvenuta regolarmente e che di conseguenza la lista ‘Italiani a Berlino’ è stata ammessa. Auspico ora che anche la campagna elettorale e le operazioni di voto avvengano in un clima di confronto democratico e in modo trasparente e che gli organismi preposti si adoperino posteriormente affinchè gli eletti possano ricoprire a giusto titolo un ruolo così fondamentale per la nostra comunità berlinese".

"Resta da far luce – continua la nota – sulla veridicità dei fatti che mi erano stati riportati circa un possibile clima elettorale inquinato da vergognose diffamazioni, da gravi scorrettezze e, soprattutto, dal tentativo di eludere le procedure di legge già nella presentazione delle liste. Sono convinto che l’ambasciata italiana si sia adoperata e continuerà a farlo con sforzo massimo per garantire il buon corso della campagna, ove lealmente si misureranno anche i candidati della lista ‘Italiani a Berlino’, capeggiata dal regista e produttore cinematografico Simone Orlandini: una lista apartitica e peraltro composta da italiani residenti all’estero di diverse appartenenze politiche, che non devono subire discriminazioni e violazione delle leggi".