Centrodestra, Salvini: “Con Berlusconi nessun accordo a tutti i costi”

“Voglio un'Italia che controlli le banche, la moneta e i propri confini. Quindi non sono disposto a fare un accordo a tutti i costi, magari alleandoci con gli Alfano e i Verdini..."

Matteo Salvini, leader della Lega Nord

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7, parla anche di Milan, ormai di proprietà cinese: “Da oggi il Milan e’ di proprieta’ cinese. Mah… Da tifoso voglio ringraziare Berlusconi e la Societa’ per le vittorie, la passione, la gioia e le emozioni. Sul futuro… speriamo in bene. Sicuramente – conclude da tifoso milanista – avrei preferito una proprieta’ italiana. Cin cin”.

Per il resto, è tutta politica. Il centrodestra del futuro? “Con Berlusconi, alle amministrative e’ piu’ facile fare l’accordo, perche’ si tratta di avere un progetto per il rilancio della citta’. Ma a livello politico, io voglio un’Italia che controlli le banche, la moneta e i propri confini. Quindi non sono disposto a fare un accordo a tutti i costi, magari alleandoci con gli Alfano e i Verdini…”.

Sul tema immigrazione: “Il piano Minniti è una presa in giro, perchè sui rimpatri prevede pochi soldi. Al di là di quello che dice il Ministro, il piano prevede di rimpatriare realisticamente 4-5 mila persone al massimo, quando ne sbarcano 200 mila all’anno. Il Ministro deve metterci i soldi e le navi della Marina militare, che invece fino ad oggi di fatto aiutano gli scafisti”.

Altro tema caldo, la legittima difesa. “Noi vogliamo cancellare un reato del codice: l’eccesso di legittima difesa. Se mi sento aggredito in casa mia, in camera mia o nel mio negozio, ho diritto a reagire – sottolinea il capo del Carroccio – e non devo subire alcun processo. Se il ladro è a cento metri e sta scappando, e io prendo la mira e gli sparo, non è eccesso di legittima difesa – conclude – quello è omicidio volontario”.

Proprio sulla legittima difesa la Lega sarà in piazza il 25 aprile a Verona. L’appuntamento è a mezzogiorno, al Palaolimpia. Ci sarà la manifestazione della Lega e di Noi con Salvini ‘La difesa è sempre legittima”. L’evento si concluderà con l’intervento di Matteo Salvini.