Celebrità e gioco d’azzardo: ecco le più famose

In questo articolo vedremo quali sono le celebrità famose per la loro passione per i giochi da casinò e il gambling, oltre a qualche aneddoto curioso

Il gioco d’azzardo è un hobby che regala davvero tanti brividi ed emozioni. Anche per questo ci sono sempre più giocatori che lo scelgono come passatempo. Negli ultimi anni, poi, il numero di persone continua a crescere, grazie anche alla nascita di più piattaforme virtuali capaci di offrire giochi di alto livello, tra cui ad esempio troviamo quelli live con dealer dal vivo e in diretta streaming. A questi poi, si aggiungono anche diversi bonus di benvenuto che permettono di giocare senza spendere soldi. Ne sono una dimostrazione, ad esempio, i casino online Svizzera che stanno conquistando sempre più appassionati.

Il gambling è anche il passatempo di tantissimi artisti e di celebrità internazionali che si concedono qualche ora di passione nei principali casinò del mondo. Vediamo insieme quali sono le star famose anche nel mondo dei giocatori d’azzardo.

Ben Affleck

L’attore hollywoodiano noto anche per aver vestiti i panni di Batman è un bravissimo giocatore e ben conosciuto in tantissimi casinò di Las Vegas. In alcuni, però, a dir la verità non ha lasciato un ottimo ricordo. Affleck, infatti, è ritenuto un contatore di carte al blackjack. Si tratta di una tecnica mentale che si basa sul contare le carte e cercare di capire se nel mazzo ce ne siano di più alte o basse. Questa pratica non è illegale, ma i casinò non la apprezzano per niente e quindi se scoprirono un giocatore intento ad usarla, lo invitano ad alzarsi e abbandonare la sala. E questo è anche quello che è successo ad Affleck.

Michael Jordan

È tra i più grandi giocatori di basket al mondo e nel corso della sua carriera ha vinto diversi titoli. Jordan, però, era noto anche per la sua passione per le scommesse sportive e per il gioco d’azzardo. Sul suo conto, infatti, circolano una serie di storie in cui si racconta che prima o dopo partite importanti era solito scappare nei casinò di Atlantic City o di Las Vegas. Una abitudine non apprezzata da allenatori e tifosi, soprattutto quando poi lo vedevano un po’ stanco in campo. A dir la verità, però, Jordan non ha mai fatto mancare il suo apporto in campo e risultava sempre tra i migliori.

George Clooney

Il legame di Connery con il mondo del gioco d’azzardo è triplo. Prima di tutto alcuni dei suoi film più popolari, ovvero la saga di Ocean’s Eleven si è svolta proprio all’interno di famosi casinò di Las Vegas. In secondo luogo, poi, insieme a Brad Pitt ha investito nella costruzione del “Las Ramblas”, un maxi complesso con case, sale da gioco e hotel. Infine, Connery è un appassionato giocatore di casinò e vero amante del blackjack. Non è insolito, quindi, trovarlo seduto ad un tavolo da gioco. Si racconta, ma questa è una sorta di legenda, che dopo aver perso decine di mani consecutive al gioco del 21, dovette intervenire il suo collega Matt Damon (con cui stava girando Ocean’s Eleven) per saldare i debiti.