Carcere, Pannella: da Papa Francesco un intervento splendido

"Quello fatto da Papa Francesco è uno splendido, splendido intervento, completo, serio, che sta avendo dalle prime reazioni lo stesso trattamento di regime che ha avuto il Presidente della Repubblica con il suo grande messaggio alle Camere, trattato dalle Camere in quel modo indecente e francamente credo che passerà come un esempio di vergogna definitiva del regime italiano". Così Marco Pannella ha commentato a Radio Radicale le parole pronunciate ieri da Papa Francesco sulle carceri.

"Credo che la notizia farà epoca – ha detto Pannella -, credo che questa notizia, questa non notizia naturalmente per il regime italiano e la sua stampa, credo che farà data e resterà come una data della storia non solo del nostro Paese. Fu il Papa polacco che diede l’esempio anni fa ospite del Parlamento italiano a chiedere in modo chiarissimo amnistia, indulto e le cose che nel modo articolato, preciso, puntuale viene proclamato e illustrato da Papa Francesco. E allora siamo arrivati in un punto nel quale la massima magistratura italiana il Presidente della Repubblica ha fatto un intervento che è stato trattato in modo indecente per non dire ignobile dal regime italiano. Il regime che ci consente a qualsiasi ora del giorno e della notte di vedere il nostro Renzi, Renzi che ha le posizioni opposte a quelle del Presidente della Repubblica, a quelle nostre ovviamente, a quelle del Papa oggi che in modo clamoroso ha davvero trattato come in una lezione universitaria per denunciare gli aspetti intollerabili ed incivili della giustizia e del regime italiano".