Canone Rai in bolletta anche per gli italiani all’estero? – di Nello Passaro

UK TV Costa Blanca - television technology

Canone Rai in bolletta anche per tutti gli italiani all’estero? Sì, proprio così. A quanto pare sembra questa l’ulteriore novità per noi italiani nel mondo a partire dal prossimo anno. Costituirà anche questo un ulteriore elemento che rimarcherà la rinnovata politica del governo Renzi nei confronti dei connazionali residenti oltre confine? Che bella novità.

Non è ancora certo chi dovrà pagare il canone attraverso la bolletta. Di sicuro saranno costretti a pagare il canone televisivo in Italia i pensionati italiani all’estero qualora non dovessero esserne esentati espressamente. I proprietari non pensionati di alloggi in Italia, qualora la loro abitazione in Italia non dovesse risultare, come avviene attualmente, come prima casa, ne saranno invece esenti, ma costretti come già avviene a pagare Tasi ed Imu in misura maggiore ai proprietari di case di lusso e castelli in Italia.
 
A pagare, sia canone televisivo che oneri fiscali e tariffari (Tari), saranno sempre i soliti, per servizi non usufruibili se non in modo marginale a favore di chi di essi ne fa uso ed abuso.