AUSTRALIA | Lingua italiana, Marco Fedi: “Grazie ai 24 assistenti linguistici del COASIT” [FOTO]

“I giudizi sono molto positivi, con oltre il 90% che esprime valutazioni positive sia sul programma che sulla qualità del rapporto instauratosi tra assistenti e scuole”

CEO del CO.AS.IT., Marco Fedi

Anche il contingente 2019 degli assistenti di lingua del CO.AS.IT. si accinge al rientro in Italia.

Durante l’incontro di chiusura della loro esperienza, tenutosi presso il Centro Risorse del CO.AS.IT., hanno avuto l’opportunità di discutere della loro esperienza dopo la presentazione dei dati ottenuti dai questionari compilati dalle scuole e dagli stessi assistenti.

“I giudizi sono molto positivi, con oltre il 90% che esprime valutazioni positive sia sul programma che sulla qualità del rapporto instauratosi tra assistenti e scuole” – ha sottolineato Alexander Parise.

“Il programma è assolutamente positivo – ricorda Ferdinando Colarossi – collaudato da anni di esperienza ma sempre originale, proprio grazie al contributo dei nostri assistenti”.

Eventuali criticità sono emerse in relazione a specifiche situazioni personali, nel rapporto con gli insegnanti di ruolo delle 25 scuole o nella percezione delle differenze tra i sistemi scolastici italiano e dello Stato del Victoria.

Nel suo saluto agli assistenti 2019, il CEO del CO.AS.IT., Marco Fedi, ha ringraziato gli assistenti per il loro impegno e lavoro ricordando inoltre le norme in campo fiscale e di sicurezza sociale.