‘Il prezzo dell’informazione’, giornalisti sfruttati: guarda il VIDEO della nostra Barbara Laurenzi

Giornalisti sempre più precari e sempre meno retribuiti, nonostante molti dei loro editori percepiscano perfino finanziamenti pubblici.

In questo servizio della nostra Barbara Laurenzi, vicedirettore di ItaliaChiamaItalia, si ripercorrono alcuni dei nodi irrisolti della professione giornalistica, dall’urgenza di individuare dei compensi dignitosi fino alla necessità di effettuare maggiori controlli nei confronti degli stessi editori.

Ciò che si evince è che, se un giornalista non è nelle condizioni di poter operare al meglio, si abbassa il livello della qualità dell’informazione e, in questo modo, è tutta la società a rimetterci.

Non si tratta più, solamente, di un problema di categoria, legato alla professione giornalistica, ma diventa un pericolo per la stessa democrazia.