“Forza Italia non dialoga con chi pone veti” [VIDEO]

La nota ufficiale targata Fi dopo il vertice azzurro tenutosi a palazzo Grazioli tra Berlusconi e i big del partito, i quali “ribadiscono con forza l'unità della coalizione e l'indisponibilità per qualunque forma di dialogo”

Silvio Berlusconi

“Forza Italia non dialoga con chi pone veti”. Il messaggio contenuto nella nota diffusa dopo il vertice azzurro a palazzo Grazioli è molto chiaro: “Il presidente Berlusconi e Fi, dopo la vittoria del centro-destra alle politiche, ribadiscono con forza l’unità della coalizione e l’indisponibilità per qualunque forma di dialogo o ipotesi di governo con chi pone veti inaccettabili in una democrazia”.

Giovedì la delegazione di Forza Italia, composta da Berlusconi in persona e dalle due capigruppo Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini, salirà al Colle per le consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla ricerca di un governo possibile.

“Per quanto riguarda le prossime elezioni Regionali Amministrative – prosegue il comunicato targato Fi – sono state affrontate le principali tematiche per la campagna elettorale in Molise e Friuli ed è stato nominato il Senatore Maurizio Gasparri come Responsabile per Forza Italia per concordare e coordinare con gli alleati di centro-destra le candidature locali”.

“Ringrazio il presidente Berlusconi e tutti gli amici del vertice del nostro partito per l’incarico che mi e’ stato affidato”, dichiara Gasparri, “è una ulteriore dimostrazione di fiducia, che mi impegnera’ ancor di piu’ nel coniugare il sostegno alla presenza di Forza Italia sul territorio alla piena coesione della coalizione di centrodestra”.

Nonostante il comunicato sia stato diffuso alle agenzie intorno alle 17, il vertice azzurro si è concluso solo pochi minuti fa, intorno alle 17.40.