Comunali, Berlusconi: “Meno tasse con amministrazioni di centrodestra”

Parla il leader di Forza Italia al Tg1: “Scegliendo come loro sindaco il candidato di centro-destra i cittadini potranno contare su: meno tasse, meno multe, meno burocrazia, piu' ordine e pulizia, piu' sostegno a chi ha bisogno, piu' sicurezza”

Silvio Berlusconi, intervistato al Tg1, a proposito del secondo turno delle elezioni amministrative ha detto: “I cittadini che andranno a votare l’altra domenica possono stare sicuri che con un’amministrazione di centrodestra avranno meno tasse”.

Ai ballottaggi di domenica prossima il centrodestra si presenta “indiscutibilmente unito: gli impegni che tutti noi assumiamo sono gli stessi”.

Su Facebook, il leader di Forza Italia precisa: “Scegliendo come loro sindaco il candidato di centro-destra i cittadini potranno contare su: meno tasse, meno multe, meno burocrazia, piu’ ordine e pulizia, piu’ sostegno a chi ha bisogno, piu’ sicurezza. Tutte cose impensabili con i sindaci della sinistra, come dimostra la situazione dei comuni che loro amministrano”.