CIAO ANTONELLA | Addio alla senatrice Rebuzzi: “Persona stupenda, piena d’amore per tutti”

La senatrice Antonella Rebuzzi si è spenta la scorsa notte nella sua Bergamo. Si pensa a un infarto. Vincenzo Nicosia, “persona stupenda”. Ricky Filosa, “piena d’amore per tutti”. Ciao Antonella

Antonella Rebuzzi

“Ho appena appreso della prematura scomparsa di una carissima amica e persona stupenda. Sarai sempre nel mio cuore. Ciao Antonella Rebuzzi, sei stata un esempio di umiltà e generosità verso il prossimo”. Con queste parole Vincenzo Nicosia, presidente di Sicilia in Europa, annuncia con un post su Facebook la morte della senatrice Rebuzzi, che per tutti era semplicemente Antonella.

Antonella si è spenta nella sua Bergamo. Lunedì è prevista l’autopsia. Si pensa, al momento, a un infarto.

“Appresa la notizia sono rimasto senza respiro e ho sentito un forte colpo al cuore”, dichiara Ricky Filosa, fondatore di Italiachiamaitalia.it, collaboratore della senatrice Antonella Rebuzzi dal 2006 al 2008. “Antonella era una donna buona, piena d’amore per tutti. La vita non è stata altrettanto buona con lei”.

Ciao Antonella, ti vogliamo tanto bene. Buon viaggio.