Centrodestra, Brunetta (Fi): “Abbiamo il dovere storico di stare insieme”

“C’è un vento che spira a favore del centrodestra, le amministrative lo hanno confermato. Chi si metterà contro, andrà a sbattere”

Il centrodestra ha il dovere di stare insieme, solo così potrà vincere le prossime elezioni. Ne è convinto, non da oggi, Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia. Intervistato da Repubblica, il capogruppo azzurro spiega: “I sondaggi danno l’area e perfino la lista unica al 36 per cento. Abbiamo il dovere storico di stare insieme”. Dunque? “Abbiamo riunito le forze del centrodestra prima della pausa e abbiamo deciso che ci sarà una proposta comune alla ripresa”.

Intanto però i giorni passano e le elezioni siciliane si avvicinano. Angelino Alfano sembra più vicino al Pd che al centrodestra… Ma Brunetta osserva: “Non sarei così sicuro di quanto si dice sulle intese ‘quasi chiuse’. In Liguria e Lombardia, dopo grandi traversie, poi ci siamo candidati uniti e abbiamo vinto. Lì è prevalso il senso di responsabilità, speriamo anche questa volta”.

Comunque “le prossime politiche saranno un momento storico e ciascuno deve sentirne il peso e la responsabilità”. Secondo Brunetta esiste in questo momento “un vento che spira a favore del centrodestra, le amministrative lo hanno confermato. Chi si metterà contro, andrà a sbattere”.

Brunetta ha in ogni caso “fiducia nella capacità di Berlusconi di fare ancora una volta da federatore”, quindi si dice sicuro che il centrodestra alla fine troverà la quadra. Sarà davvero così?

NESSUN COMMENTO

Comments