Berlusconi, “i grillini li manderei a pulire i cessi”. Morra (M5S), “meglio questo che la mafia”

Berlusconi non ha alcuna intenzione di formare un governo con i 5stelle. "Gente come loro, voglio essere duro e volgare, li manderei a fare i fattorini e a pulire i cessi", afferma

Silvio Berlusconi, in un incontro elettorale in Molise, ribadisce che l’unica ipotesi possibile è “un governo del centrodestra che trovi in parlamento chi gli dà sostegno”. Tuttavia, “se si deve fare un governo che non e’ del centrodestra e che non trova i voti in parlamento per governare, e’ doveroso tornare al voto – sottolinea -, sperando che gli italiani abbiano imparato a votare meglio dell’ultima volta”.

Berlusconi non ha alcuna intenzione di formare un governo con i 5stelle. “Gente come loro, voglio essere duro e volgare, li manderei a fare i fattorini e a pulire i cessi”, afferma.

Gli risponde Nicola Morra, parlamentare M5S, su Twitter: “Meglio vivere onestamente, magari grazie al ‘pulire i cessi’, piuttosto che accordarsi con la #Mafia. Capito, Silvio?”.

Intanto Matteo Salvini si dice dispiaciuto per i toni della discussione: “L’insulto non serve a nulla e non costruisce nulla”, dichiara. E ancora: “Berlusconi? Non l’ho sentito e non credo di sentirlo”.