VIDEO | L’intervento di Giorgia Meloni alla Camera, asfalta Conte e tutto il governo

“Avete avuto tutto ciò di cui c'era bisogno per fare del vostro meglio, compresa la possibilità di scavalcare sistematicamente il Parlamento. Non ci sono scuse per quello che sta accadendo. Gli italiani sono stanchi della vostra bugiarda irresponsabilità”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, asfalta il premier Conte e tutto il governo con il suo intervento in Aula dopo l’informativa urgente del presidente del Consiglio.

“A sempre più italiani – ha detto Meloni – pare che questo governo non ci stia capendo molto, non perché lo denunciamo noi ma perché lo confessate voi nel momento stesso in cui sfornate 3 dpcm in 12 giorni”.

“L’Italia – ha aggiunto – rischia di ritrovarsi in una situazione peggiore di quella affrontata a marzo, lo considero imperdonabile perché in questi mesi il governo ha avuto poteri mai visti nella storia repubblicana e risorse mai viste nella storia d’Italia. Avete avuto tutto ciò di cui c’era bisogno per fare del vostro meglio, compresa la possibilità di scavalcare sistematicamente il Parlamento. Non ci sono scuse per quello che sta accadendo”.

Sovranisti negazionisti? “Gli unici negazionisti li abbiamo visti al governo, Zingaretti diceva che ‘non c’è Coviddì’ a Milano e giù di aperitivi quando noi chiedevamo di fare la quarantena per chi rientrava dalla Cina. Il ministro Lamorgese ci diceva che ‘non c’è Coviddì’ sui barconi sfidando la scienza e l’intelligenza degli italiani. Azzolina diceva che ‘non c’è Coviddì’ nelle scuole, De Micheli dice che ‘non c’è Coviddì’ sui mezzi pubblici, voglio sapere qual è l’evidenza scientifica quando si fa una dichiarazione del genere, è intollerabile questa bugiarda irresponsabilità. Il ministro Speranza ha addirittura scritto in un libro che il virus era sconfitto, poi l’ha dovuto ritirare”.

Partecipando questa mattina alla manifestazione del suo partito, davanti al ministero dei Beni Culturali, a favore degli operatori del settore turistico a loro dire abbandonato dal governo, Giorgia Meloni ha sottolineato: “Vogliamo accendere di nuovo i riflettori su un settore che e’ stato totalmente abbandonato dalle politiche di questo governo e che invece e’ strategico per la nostra economia come quello del turismo. Vale il 13% del nostro Pil, occupa piu’ di 4 milioni di italiani e sono stati totalmente dimenticati”.