UCRAINA | Garavini (Iv) insiste: “Petrocelli attaccato alla poltrona, si dimetta”

La vicepresidente della terza commissione del Senato sentita dall’Agi sottolinea: "Trovo che Petrocelli sia molto attaccato alla poltrona. La commissione Esteri si trova in uno stato di totale immobilità”

Sen. Laura Garavini

Vito Petrocelli si deve dimettere dal suo ruolo di presidente della commissione Esteri del Senato. Ne è convinta la senatrice Laura Garavini, Italia Viva, secondo cui il partito fondato da Matteo Renzi “continuerà a fare da ‘pungolo’” proprio affinchè Patricelli dia le sue dimissioni.

Garavini in un tweet ha scritto: “Da oggi di nuovo aperta l’ambasciata italiana a Kiev Grazie all’ambasciatore Zazo e a tutti i funzionari. Anche grazie alla loro dedizione, l’Italia rimane attivamente con il popolo Ucraino”.

La vicepresidente della terza commissione del Senato sentita dall’Agi sottolinea: “Trovo che Petrocelli sia molto attaccato alla poltrona. E la commissione Esteri si trova in uno stato di totale immobilita’ in una fase in cui serve grande attenzione da parte di tutte le forze politiche”. Una stasi “indecente” nel momento in cui e’ necessaria la “ferma condanna” di questa guerra.