Tributo a Sinatra al Teatro San Genesio di Roma

L’appuntamento è per mercoledì 24 aprile, con la Riccardo Mei nelle vesti di Frank Sinatra, accompagnato da una squadra di musicisti di primo piano

Un grande evento da non perdere. Un tributo a Sinatra e Jobim. Frank Sinatra e Antonio Carlos Jobim: lo storico sodalizio torna a vivere attraverso la celebrazione della loro eredità musicale made Riccardo Mei & Band.

L’appuntamento è per mercoledì 24 aprile, con la Riccardo Mei & Band, al Teatro San Genesio di Roma, in via Podgora, 1, adiacente alla RAI di P.zza Mazzini, in un concerto pronto a ricordare una delle più grandi coppie che il mondo delle note abbia conosciuto.

La serata vedrà Riccardo Mei, noto al pubblico come doppiatore cinematografico e televisivo, nelle vesti di Frank Sinatra, accompagnato da una squadra di musicisti di primo piano: alla chitarra Frankie, nome d’arte di Francesco Di Giovanni, autore anche degli arrangiamenti, Alessio Bernardi al flauto, Elisabetta Mattei al Trombone e il fuoriclasse Stefano Rossini alle percussioni/batteria.

L’incontro tra i due artisti fu fortemente voluto da Sinatra, colpito dal lavoro di Jobim sulla bossa nova. Alla fine del 1966, infatti, Jobim si trovava a Rio de Janeiro, nello stesso locale di Ipanema nel quale nacque l’idea di Garota de Ipanema. Ricevette una telefonata dagli Stati Uniti: “Mi piacerebbe fare un disco con te e volevo sapere se l’idea poteva interessarti.”

All’altro capo del telefono c’era Frank Sinatra. Il resto è storia, attraverso l’album che porta i loro nomi, Francis Albert Sinatra & Antonio Carlos Jobim, pubblicato nel 1967. Frank Sinatra, personaggio importante e carismatico, fu considerato da molti critici musicali la più grande voce del XX secolo. In Italia fu soprannominato The Voice, negli Stati Uniti e in altri Paesi era conosciuto anche con soprannomi come Ol’ Blue Eyes, Frankie, Swoonatra, per l’effetto che produceva sulle ammiratrici, una sorta di svenimento.

Tra il 1965 e il 1969 apparve in molti special televisivi, dove cantò in coppia con la figlia Nancy, con Ella Fitzgerald, e appunto, con il cantante e compositore brasiliano Antônio Carlos Jobim, con i The Fifth Dimension e Diahann Carroll. Nel 1971 si esibì al Royal Festival Hall di Montecarlo, alla presenza di Sua Altezza la principessa di Monaco Grace Kelly, sua ex partner in Alta società, il suo ultimo film. Nel 1966 il singolo Strangers in the Night raggiunse la prima posizione nella Billboard Hot 100.