SONDAGGIO | Conte e Meloni i leader più amati. Lega in calo, tonfo di Italia Viva al 2,5%

Conte tra i leader più amati, ma la fiducia nel governo scende di 1 punto percentuale al 30,6. Il 64,1% non ha fiducia nell'esecutivo mentre il 5,3% non sa

Sono Giorgia Meloni e Giuseppe Conte i leader più amati dagli italiani. Secondo il sondaggio di Monitor Italia, realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, dal 18 dicembre il premier ha guadagnato lo 0,6% e si attesta al 37,7% dei consensi. La numero uno di Fratelli d’Italia sale dello 0,2% raggiungendo il 38,1%.

Matteo Renzi continua a calare: si trova oggi all’11,8% – ha perso un altro punto percentuale.

Nel dettaglio le performance degli altri leader: – Roberto Speranza 33,1% (-1,4%) – Matteo Salvini 32% (+0,2%) – Silvio Berlusconi 23,8% (+0,5%) – Nicola Zingaretti 23,7% (-0,2%) – Luciana Lamorgese 26% (-0,3%) – Roberto Gualtieri 25,2% (-0,6%) – Carlo Calenda 18,6% (+0,4%) – Luigi Di Maio 17,5% (-0,1%) – Vito Crimi 9,1% (-0,2%)

FIDUCIA NEL GOVERNO CALA AL 30,6%

Conte tra i leader più amati, dunque, ma la fiducia nel governo scende di 1 punto percentuale al 30,6. Il 64,1% non ha fiducia nell’esecutivo mentre il 5,3% non sa.

LEGA CALA ANCORA, TONFO DI IV AL 2,5%

La Lega si conferma primo partito con un consenso al 23,2%, in discesa pero’ dello 0,3% rispetto alla rilevazione del 18 dicembre. Tonfo di Italia viva che dopo aver innescato la crisi di governo perde lo 0,6%: ora e’ al 2,5%.

Tranne Forza Italia e Azione tutte le forze politiche registrano un calo nei consensi. Il Pd si attesta al 20,2% (-0,4%); Fdi al 16,8% (-0,2%); M5s e’ al 14,1% (-0,1%). Crescono appunto Forza Italia al 10,2% (+2,1%) e Azione che raggiunge il 3,4% (+0,1%). La Sinistra scende al 3,1% (-0,3%); Italia viva cede lo 0,6% e cade al 2,5%; +Europa all’1,8% (-0,2%). Guadagnano infine lo 0,1% i Verdi che adesso sono all’1,6%. Il 45,4% gli astenuti/incerti.

SENZA IV IL GOVERNO E’ PIU’ DEBOLE PER IL 62,5%

Senza Italia viva il governo Conte e’ piu’ forte solo per il 19,3% degli elettori; piu’ debole per il 62,5% mentre il 18,2% non sa. Tra gli elettori della maggioranza pero’ l’esecutivo si e’ rafforzato per il 49,5% degli intervistati.

URNE? VINCE CENTRODESTRA PER IL 56,7%

Se si votasse oggi il centrodestra vincerebbe le elezioni, la pensa cosi’ il 56,7% degli italiani. Solo il 20,9% punta su una coalizione Pd-M5s-sinistra mentre il 22,4% non sa.