“Si balla ovunque tranne in discoteca, forse la politica vuole vedere sparire la nostra categoria”

Muresu (Silb): “Abbiamo presentato al governo un protocollo per riaprire con il Green pass. Vogliamo cercare di organizzare le serate in sicurezza”

Pietro Muresu, presidente per la Provincia di Sassari del Silb Confcommercio, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Cosa succede in città” condotta da Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

Sulla possibile riapertura delle discoteche. “Abbiamo presentato al governo un protocollo d’ingresso degli avventori tramite Green pass – ha affermato Muresu -. Vogliamo cercare di organizzare le serate in sicurezza. C’è una diffidenza nei confronti della nostra categoria che è incredibile. E’ sotto gli occhi di tutti ciò che abbiamo visto nei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei. Nel fine settimana la gente balla ovunque. Noi ci siamo proposti per far divertire i ragazzi in sicurezza, limitando anche le capienze. Evidentemente la politica vuole vedere sparire la nostra categoria. Non arrivano neanche i ristori, abbiamo avuto elemosine finora rispetto ai costi sostenuti. Chi era in affitto ha chiuso, chi è proprietario quando riaprirà andrà incontro ad una marea di spese per rimettere a posto i locali”.