ROMA | Ministro Franceschini: “Riqualificare area Vittoriano-Palazzo Venezia, ora pare un’aiuola spartitraffico”

“Spero che il Campidoglio intervenga riqualificando quell'area urbana che è una delle più belle al mondo e che ora sembra un'aiuola spartitraffico"

Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, oggi ha tenuto una conferenza stampa al Collegio Romano in cui ha presentato il nuovo regolamento di organizzazione del Mibact.

In particolare, illustrando la nascita del nuovo museo ‘Vittoriano Palazzo Venezia’, uno dei nuovi musei autonomi ‘nati’ appunto con il nuovo regolamento di riorganizzazione del Mibact, contenuto in un Dpcm approvato ieri dal Cdm, ha detto: “Spero che attraverso l’istituzione di un unico museo, con delle potenzialità enormi, che comprende il Vittoriano e Palazzo Venezia, il Campidoglio intervenga riqualificando quell’area urbana che è una delle più belle al mondo e che ora sembra un’aiuola spartitraffico“.

“Non voglio dare consigli e non immagino soluzioni – ha aggiunto il ministro -, dico solo che non è normale che in una zona così importante della città, con musei importanti e i Fori Romani lì vicino… È chiaro che le scelte vanno conciliate con le esigenze di mobilità della città, ma così non è normale“.