Roma, il ritorno della Bossa Nova

La band Frankie e Olena Jazz Ensemble live a ritmo di Bossanova, si esibiranno in concerto venerdì 16 luglio, presso la sala da tè Fiorditè, in via Tuscolana 30

Il ritorno della Bossanova nella capitale. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati. La band Frankie e Olena Jazz Ensemble live a ritmo di Bossanova, si esibiranno in concerto venerdì 16 luglio, presso la sala da tè Fiorditè, in via Tuscolana 30.

Gli artisti Francesco Di Giovanni ed Olena Kurkina, affiancati dal percussionista Alberto Proietti Gaffi, suoneranno alcuni dei brani più belli del repertorio del Jazz e della Bossa Nova. Il Jazz, la Bossa Nova e tutto ciò che ne consegue, ci vengono raccontati con equilibrio e sensibilità attraverso una formula originale, che apre a nuovi emozionanti orizzonti. Ne risulta un affascinante quanto insolito acquerello, in cui il timbro romantico della chitarra, dialoga con il vivace ed agile mandolino, in un divenire di episodi diversi e coinvolgenti.

La bossa nova è una varietà di samba nata in Brasile attorno al 1960. Si tratta di un genere musicale che ha conosciuto un grande successo mondiale grazie alle composizioni melodiche di J. Gilberto, C. Jobim, V. De Moraes ed altri artisti. Il suo tipico ritmo ha oltrepassato i confini della prolifica tradizione nazionale brasiliana per divenire patrimonio della musica leggera e del jazz internazionali. Il cartellone in programma prevede un vero e proprio excursus da Autumn Leaves di Joseph Kosma-Johnny Mercer-Jacques Prevert, a Bluesette di Jean Baptiste “Toots” Thielemans, da Body & Soul di Edward Heyman, Robert Sour, Frank Eyton, Johnny Green, a California Dreaming di John e Michelle Phillips “The Mamas & The Papas”, da Chega De Saudade di Anto?nio Carlos Jobim, a Estate di Bruno Martino, da It Don’t Mean A Thing di Edward Kennedy “Duke” Ellington, a Samba Do Verao di Marcos Valle, per concludere con Samba Em Preludio di Baden Powell De Aquino. Un happening per tutti gli amanti di Standard Jazz, Bossa Nova e Canzone d’Autore internazionale, espressi con le sonorità e i ritmi del Jazz, ed affrontati con eleganza e disinvoltura.