Regionali, Rossi (Fi): ‘se strappiamo una regione alla sinistra sarà un successo’

Mariarosaria Rossi, senatrice di Forza Italia e braccio destro di Silvio Berlusconi, intervistata dal Corriere della Sera, a proposito di elezioni regionali, spiega: “Siamo impegnati a confermare due esempi di buongoverno del centrodestra, Campania e Veneto, dove Stefano Caldoro e Luca Zaia hanno operato in maniera credibile e concreta. Tutto quello che il 31 maggio arriverà in più per Forza Italia, dalle regioni e dai comuni, sarà un successo straordinario”.

Per la senatrice “non dobbiamo mai dimenticare che cosa è accaduto negli ultimi anni. Il presidente Berlusconi è stato cacciato dal Parlamento con l’applicazione di una legge in modo retroattivo, per la stessa ingiustizia non ha potuto girare l’Italia ed è stato assente dalle televisioni. Quindi, se addirittura riuscissimo a strappare una delle cinque regioni dove governa la sinistra, allora vorrebbe dire che finalmente gli italiani avranno capito che Renzi è solo un grande imbroglio".