REGIONALI EMILIA ROMAGNA | Berlusconi in campo, sabato a Bologna con i candidati azzurri

Negli ultimi dieci giorni di campagna elettorale l’uomo di Arcore, fanno sapere fonti azzurre, intensificherà il battage mediatico. Per il rush finale ci sarà anche un'iniziativa elettorale a tre, con gli alleati Salvini e Giorgia Meloni

Silvio Berlusconi continua a crederci: dopo la vittoria in Umbria, il centrodestra vincerà anche in Emilia Romagna. Così il leader di Forza Italia torna in prima linea, scende in campo e ci mette la faccia.

In queste vacanze natalizie, raccontano i soliti bene informati, il Cavaliere ha studiato la strategia elettorale (campagna di comunicazione e comizi), tenendosi in contatto con i vertici emiliani azzurri, la presidente dei senatori Anna Maria Bernini (impegnata da settimane in un tour in tutte le province) e il coordinatore regionale Adriano Paroli.

Secondo quanto si apprende dalle agenzie di stampa, Berlusconi – in vista del voto del 26 gennaio – ha previsto tre date, ancora da confermare: sabato 11 a Bologna (alle 16 per la presentazione ufficiale dei candidati azzurri, a cominciare da Vittorio Sgarbi) e una ‘due giorni’, il 17 e il 18 con location ancora da stabilire.

Attenzione, come detto si tratta di tre appuntamenti tutti da organizzare e non ancora confermati. Inoltre, ancora non si sa in quale occasione il leader azzurro sarà insieme alla candidata governatore del centrodestra, la leghista Lucia Borgonzoni, fedelissima di Matteo Salvini.

Negli ultimi dieci giorni di campagna elettorale l’uomo di Arcore, fanno sapere fonti azzurre, intensificherà il battage mediatico. Per il rush finale ci sarà anche un’iniziativa elettorale a tre, con gli alleati Salvini e Giorgia Meloni. Ancora da definire data e location.

Berlusconi, Salvini e Meloni hanno un obiettivo comune: vincere in Emilia Romagna per fare in modo che la spallata al governo nazionale sia fortissima. Ci riusciranno? La partita è ancora tutta da giocare.