Miss Italia, scelte le 33 finaliste dell’edizione 2015: ecco chi sono

Sono la Lombardia e il Lazio, con tre candidate ciascuna, le regioni con il maggior numero di finaliste di Miss Italia, candidate al titolo che sarà assegnato a Jesolo, in diretta su La7, domenica 20 settembre. Tutte le regioni risultano rappresentate.

Ecco la suddivisone delle finaliste: tre candidate per Lombardia e per il Lazio; due per Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia; una per Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Liguria, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata e Sardegna.

Rimangono in gara e aspirano al titolo Ahlam El Brinis, la ventenne padovana di origini marocchine, e Osaremen Mangano, l’italo-nigeriana di Aosta residente a Vigevano (PV).

Non ce l’hanno fatta due delle tre miss curvy, scelte sul web: la ventiduenne salentina Verdiana Vitti e la 23enne di Erice (TP) Giulia Accardi; passa invece la campana Vincenza Botti, di Vallo della Lucania (SA).

Torna a casa anche la Miss Prima dell’Anno Eleonora Mazzarini, che ora proseguirà gli studi con il sogno di diventare una brava interprete. Nessuna delle ragazze sposate e delle “miss mamma” in gara ha superato il turno.

Rimane a Jesolo Miss Milano Viola Martina Porta, mentre saluta il gruppo Miss Roma Claudia Guidi. Infine, termina il sogno di Miss Toscana Francesca Bandini, la più alta del gruppo (1,88).