Meteo, temperature in calo e temporali in arrivo

In queste ore una perturbazione atlantica colpirà il Mediterraneo centrale. In serata, e fino a venerdì, previsti temporali al Centrosud, con abbondanti precipitazioni

Calano le temperatura in Italia, l’autunno inizia a farsi sentire davvero. Nei prossimi giorni rischio forti temporali al Centrosud, con l’alta pressione che abbandona lo Stivale. Prevista una breve tregua soltanto sabato.

In queste ore una perturbazione atlantica colpirà il Mediterraneo centrale. In serata, e fino a venerdì, previsti temporali al Centrosud, con abbondanti precipitazioni. Temporaneo miglioramento sabato, prima di un seconda fase perturbata attesa tra la fine di sabato e la giornata di domenica per la quale, tuttavia, restano ancora molti margini di incertezza, sia per la tempistica sia per le aree coinvolte.

Venerdì al Nord e in Sardegna si prevede un passaggio a tempo abbastanza soleggiato, salvo un residua nuvolosità in Emilia Romagna e nel nord dell’isola, specie al mattino. Durante il fine settimana sull’insieme del Paese avremo ancora un tempo piuttosto variabile e instabile per l’arrivo di una nuova perturbazione. In particolare sabato.

Al Centrosud peninsulare e in Sicilia, a tratti, temporaneamente anche soleggiato. Al Nord, su Toscana e Sardegna nubi in aumento sin dalle prime ore del giorno: prime deboli piogge al mattino tra Liguria e alta Toscana, in successiva propagazione alle regioni di Nordest e al nord della Sardegna. Tra sera e notte il peggioramento e le precipitazioni si estenderanno alle restanti regioni centrali e alla Campania. Temperature massime in calo al Nord, in rialzo al Centro.