Meteo, settimana di maltempo. Anche a Roma è allerta, temporali in arrivo

Una vasta area di bassa pressione, presente su gran parte dell’Europa, determinera’ da martedì una nuova fase di maltempo sulle regioni occidentali italiane. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dalla mattinata di martedì precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna, in estensione dal pomeriggio-sera al Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Dalla tarda mattinata, inoltre, si prevedono venti forti, con raffiche di burrasca, dai quadranti meridionali sulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Lazio, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e’ stata valutata per criticita’ arancione per rischio idrogeologico localizzato sulla Sardegna occidentale e criticita’ gialla per rischio idrogeologico localizzato sul versante tirrenico delle regioni centro-meridionali nonche’ su Umbria, Abruzzo e Molise.

LAZIO A seguito dell’allerta diramata dal Sistema di Protezione Civile Regionale, si informa che dalla mattinata di martedì, e per le successive 24/36 ore, si prevedono sul Lazio precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale.