A Malta la Settimana della Cucina Italiana nel mondo

Partecipando agli eventi si potra' aderire alla campagna di solidarietà internazionale promossa dall'Associazione Slow Food per sostenere le popolazioni coinvolte nei terremoti

Ha preso il via lunedi’ 21 a Malta la “Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”, con degustazioni e presentazioni dedicate alla tradizione culinaria italiana all’estero. La kermesse si concludera’ domenica 27 novembre. Far meglio conoscere le produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane, i prodotti di qualita’ certificata e i valori unici della dieta mediterranea sono gli obiettivi della manifestazione organizzata in contemporanea in oltre 100 paesi.

La ricchezza della tradizione enogastronomica italiana nelle sue molteplici interpretazioni verra’ celebrata nel corso di eventi organizzati grazie alla collaborazione fra Ambasciata d’Italia, Istituto Italiano di Cultura, le sedi locali dell’Accademia Italiana della Cucina e dell’Associazione Italiana Sommelier e la Camera di Commercio italo-maltese. Diversi ristoranti italiani a Malta aderiscono all’iniziativa presentando menu tematici regionali in abbinamento con vini italiani di qualita’.

Partecipando agli eventi si potra’ aderire alla campagna di solidarieta’ internazionale promossa dall’Associazione Slow Food per sostenere le popolazioni coinvolte nei terremoti che hanno colpito l’Italia centrale il 24 agosto e il 30 ottobre scorsi.