M5S, Grillo difende il sindaco di Civitavecchia: “Non mollate!”

“Avanti compatti. Due consiglieri tradito voto elettori, dovrebbero dimettersi”

“Voglio ringraziare Antonio e la sua squadra per i risultati raggiunti in questo anno e mezzo di amministrazione 5 Stelle e li invito ad andare avanti uniti e compatti, nonostante in questi giorni stiano vivendo momenti difficili, perche’ due consiglieri comunali eletti con il MoVimento sono passati al gruppo misto”. Lo scrive, in un post sul blog, Beppe Grillo dando il suo sostegno al sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino.

“La storia e’ sempre la stessa: personaggi che si fanno eleggere grazie al MoVimento 5 Stelle e poi tradiscono il voto degli elettori. Chi viene eletto e cambia idea, deve dimettersi, non cambiare casacca. Chi segue le logiche della vecchia politica si pone automaticamente fuori dal Movimento 5 Stelle”, attacca Grillo che sottolinea: “Dobbiamo volare alto e continuare a sostenere i nostri Sindaci nel rilancio di comuni, usati come bancomat dei partiti per decenni. Non mollate ragazzi!”.