Lorenzin attacca Salvini: “Dice solo balle, mai con un estremista come lui”

“Anche oggi ha parlato dell'abolizione totale della Fornero, che significa che nè io nè i miei figli prenderemo la pensione, e ha parlato di dazi...”

Beatrice Lorenzin, leader della lista Civica Popolare

Beatrice Lorenzin, ospite da Lucia Annunziata a In mezz’ora, attacca il capo della Lega: “Oggi Matteo Salvini distingue uno schieramento moderato da uno che non lo è. Ha posizioni estremiste, e chi lo voterà il giorno dopo si dovrà risvegliare perchè promette cose irrealizzabili, balle su balle”.

Quando Lucia Annunziata le chiede se sarà disposta a dare i suoi voti per la formazione di un governo di centrodestra, replica seccamente: “No, è fantapolitica. Non è possibile che chi ha posizioni come le mie possa stare con Salvini”.

“Anche oggi – sottolinea la ministra per la Salute e leader di Civica Popolare – ha parlato dell’abolizione totale della Fornero, che significa che nè io nè i miei figli prenderemo la pensione, e ha parlato di dazi… Ma comunque credo che il quadro sarà molto diverso: spero vinca la coalizione della ragionevolezza come la nostra, con un programma realizzabile”.