Voto all’estero, Sud America | Porta (Pd), “candidato al Senato per andare avanti insieme”

“Onestà e competenza, impegno e passione, lavoro in Parlamento e presenza sul territorio: questa è la dote che porterò con me”

Fabio Porta, Pd

“Sarò candidato al Senato nelle prossime elezioni per il Parlamento italiano”. Ad annunciarlo è l’On. Fabio Porta, deputato uscente Pd, che nella ripartizione estera Sud America si prepara a correre per Palazzo Madama.

Si tratta per Porta di “una sfida” che affronterà “a testa alta, con grande senso di responsabilità nei confronti degli elettori e di riconoscenza verso il Partito Democratico che mi ha dato l’onore di rappresentarlo”.

“Dopo due mandati alla Camera, che mi hanno permesso di affrontare e spesso risolvere alcune delle principali rivendicazioni delle nostre collettività all’estero, e di quelle del Sudamerica in particolare, porterò al Senato della Repubblica – se otterrò la fiducia e il sostegno degli elettori – il mio bagaglio di esperienze per continuare e rafforzare il lavoro già fatto”.

“Onestà e competenza, impegno e passione, lavoro in Parlamento e presenza sul territorio: questa – prosegue Porta – è la dote che porterò con me, grazie al supporto costante di ciascuno di voi che mi ha consentito di essere non solo uno dei parlamentari più presenti tra gli eletti all’estero ma anche uno dei primi in produttività di tutto il Parlamento italiano”.

On. Fabio Porta, Pd

“Avanti, allora, con “coraggio e fantasia” come cantava la canzone di Francesco De Gregori, per raggiungere nuovi traguardi, aiutare l’Italia a continuare sulla strada della crescita e dello sviluppo e valorizzare in maniera intelligente e permanente il mondo degli “Italici”, vero e proprio capitale umano – conclude – sul quale investire per il bene di chi vive fuori ma anche dentro il nostro bellissimo Paese”.