Le app per riprodurre una foto sulla schiuma del cappuccino

Sul web troviamo una vasta scelta di immagini. Per colorare i cappuccini artistici si va dai nomi propri decorati con farfalle, chiavi musicali, arabeschi, ghirlande ed altro ancora.

Fotocaffè e Latte Art al bar. L’ultima iniziativa di alcuni baristi per promuovere la propria attività in questo periodo così difficile per tutti. Immagini a piacere, selfie, foto di celebrità si stampano sul cappuccino. E si inizia la giornata in un modo un po’ più divertente. Accade in un bar romano. Ma la simpatica iniziativa è nata tre anni fa in Gran Bretagna. Per riprodurre le foto di volti, immagini e selfie che vengono stampati sulla schiuma del cappuccino si utilizzano coloranti alimentari e insapori. Meno di 5 minuti il tempo del procedimento.

Sul web troviamo una vasta scelta di immagini. Per colorare i cappuccini artistici si va dai nomi propri decorati con farfalle, chiavi musicali, arabeschi, ghirlande ed altro ancora. Basta digitare sul motore di ricerca: “foto su cappuccino”, ed appaiono immagini, video, perfino tutorial. Ma come è possibile ottenere sulla schiuma un cuoricino, una stella, una foglia, o perfino la propria foto o dell’attore o del cantante preferito? Esiste una app, si chiama “Ripple maker”. Si tratta di un’applicazione studiata per personalizzare la schiuma, una sorta di macchinario apposito. Arrivare al risultato desiderato è semplice. Si inizia mettendo la tazza nella macchina e tramite la app si seleziona l’immagine preferita.

Un’altra alternativa, sempre accessibile sul web, è “Cafemaker stampante 3 D caffè”, dotata di inchiostro commestibile. C’è chi sceglie di iniziare la giornata con un bel cappuccino con impresso sulla schiuma i simpatici e allegri Minions, chi sceglie il proprio calciatore preferito, chi addirittura opta per avere una frase benaugurante: Life is short…enjoy..”.

E su youtube spopolano i tutorial di Latte Art: l’arte di decorare i cappuccini. Il metodo prevede di realizzare le immagini a mano disegnando sullo strato superiore della schiuma con l’uso sapiente di pennelli e cucchiaini. L’alternativa è quella di optare per un metodo più “industriale”, preparando il cappuccino che viene creato versando la minifoam in una forma di caffè espresso e ottenendo un disegno sulla superficie del latte.