Italiani all’estero, in Madagascar Progetto di Emergenza Alimentare Ernesto Guevara

A Anakao, Madagascar. A darne notizia è il segretario della Federazione Estero del Partito Comunista, Massimo Recchioni

La Federazione Estero del Partito Comunista è presente anche ad Anakao (Madagascar), dove i militanti, i compagni Dario Merzagora e Valerio Zerbini, sono impegnati in un progetto a favore della popolazione locale. A darne notizia è il segretario della Federazione Estero del Partito Comunista, Massimo Recchioni.

“I Compagni, italiani emigrati in Madagascar, stanno allestendo un’area con cucina, tavoli, sedie e gazebo, per poter offrire alla popolazione almeno un pasto al giorno”, si legge in una nota, che prosegue: “Prossimamente metteranno a disposizione dei bambini un insegnante di scuola primaria. In nome dell’internazionalismo proletario, i Comunisti sono concretamente vicini al popolo”.