Italiani all’estero, anche in Cina la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Conferenze, degustazioni, cene di gala, lezioni di cucina, concerti e mostre legate alla cucina italiana sono organizzate da una rete di circa 300 uffici diplomatici e consolari e istituti di cultura italiani in tutto il mondo

“Educazione alimentare: cultura del gusto” è il tema della quarta edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo che si svolgerà dal 18 al 24 novembre 2019. La manifestazione mira a promuovere la cucina italiana di qualità e i prodotti tipici dell’enogastronomia italiana all’estero.

L’iniziativa ha riscosso molto successo nelle passate edizioni ed è rapidamente diventata un appuntamento atteso, anche nel sud della Cina.

Conferenze, degustazioni, cene di gala, lezioni di cucina, concerti e mostre legate alla cucina italiana sono organizzate da una rete di circa 300 uffici diplomatici e consolari e istituti di cultura italiani in tutto il mondo. Con l’obiettivo di migliorare la percezione della tradizione culinaria italiana nel mondo come uno dei tratti distintivi dello stile di vita italiano, gli eventi promuovono l’eccellenza della gastronomia italiana e l’arte di cucinare bene, dando contemporaneamente impulso a esportazioni e turismo enogastronomico.

Il Consolato Generale d’Italia a Guangzhou organizza una serie di eventi dal 18 al 24 novembre in stretta collaborazione con ICE-Italian Trade Agency, la sezione locale della Camera di Commercio Italiana in Cina, ristoranti italiani, uno chef stellato Michelin, le università della provincia del Guangdong, l’Hotel Mandarin Oriental di Guangzhou, Canton Place e numerose aziende italiane presenti in questa zona.