Italiani all’estero, Pd Usa: ‘Marcinelle simbolo per tutti noi italiani nel mondo’

Il Partito Democratico negli Usa ricorda Marcinelle: il prossimo 8 agosto, infatti, sarà la Giornata nazionale del sacrificio e del lavoro italiano nel mondo, istituita da Mirko Tremaglia.

“Come Pd degli Stati Uniti vogliamo ricordarlo, non solo per il triste evento che causò la morte di 136 dei nostri connazionali in una miniera di carbone, a Marcinelle, nel ’56, ma come simbolo per tutti noi, italiani all’estero".

In una nota congiunta del segretario del Pd degli Usa, Sergio Gaudio e Vincenzo Pascale, responsabile emigrazione del Pd degli Usa, si legge ancora. "Fa parte della nostra storia, della storia di una nazione che soprattutto oggi che il numero di emigrati è tornato a crescere così prepotentemente, deve ricordare la solidarietà, il rispetto e il dolore che si deve a chi lascia tutto e di essere Paese di emigrazione".

Si ricorda Marcinelle anche a Belluno. In ricordo della tremenda sciagura, il Museo interattivo delle Migrazioni presso la sede dell’Associazione Bellunesi nel Mondo (via Cavour 3 Belluno), sarà aperto venerdì 8 agosto dalle 15 alle 18: verranno proiettai una serie di filmati dedicati a Marcinelle e al mondo delle miniere, e verrà data al pubblico l’opportunità di ascoltare le testimonianze di alcuni ex minatori.

Ricordiamo che nella tragedia di Marcinelle persero la vita 262 minatori, di cui 136 italiani. Un incendio scoppiato in uno dei pozzi della miniera di carbon fossile del Bois du Cazier provocò un disastro che segnò per sempre la storia dell’emigrazione italiana. La tragedia, con il suo dolore, permise tuttavia di far luce sulle deplorevoli condizioni di lavoro nelle miniere, contribuendo finalmente all’introduzione delle maschere antigas.