Italiani all’estero, partecipazione storica al V Congresso MAIE Europa (VIDEO)

Anna Mastrogiacomo, coordinatrice MAIE Europa

Si è celebrato a Bucarest l’11 giugno scorso il V Congresso del MAIE Europa. Più di 100 delegati da 21 paesi europei hanno discusso delle problematiche degli italiani residenti in Europa, avanzando proposte e soluzioni ed elaborando ed approvando un documento finale che sarà la base del programma per le prossime elezioni politiche del 2018.

MERLO, "UN DEPUTATO MAIE IN EUROPA NEL 2018"

Tra le richieste presentate dai delegati nel corso dell’intensa giornata di lavori: l’eliminazione dell’IMU, il potenziamento dei servizi consolari, la promozione della lingua e cultura italiana, il made in Italy e l’assistenza sanitaria in Italia dei cittadini residenti all’estero.

Grande apprezzamento del presidente Merlo per il lavoro della coordinatrice Anna Mastrogiacomo e soddisfazione dei coordinatori nazionali e degli altri delegati che hanno potuto confrontarsi direttamente con tutti i parlamentari MAIE: il Presidente Ricardo Merlo, il sen. Claudio Zin e l’on. Mario Borghese.

Erano tra l’altro presenti l’on. Daniel Ramundo, il Segretario politico del MAIE, eletto recentemente al Parlasur, il coordinatore MAIE Centro America e Caraibi Ricky Filosa, il Cav. Gian Luigi Ferretti (CGIE), Padre Pier Luigi Vignola e, come osservatore, il sen. Vittorio Pessina, coordinatore di Forza Italia nel mondo.