Italiani all’estero, Messico: elezioni Comites annullate

“Si informa che, a causa della mancata presentazione di liste dei candidati corredate di un numero di sottoscrizioni sufficiente secondo i requisiti di legge, le elezioni per il rinnovo del Comitato degli Italiani all’estero (Comites) di Cittá del Messico, indette con Decreto di questa Ambasciata n. 4/2014 per il 10 dicembre 2014, non avranno luogo. Il Commissario straordinario nominato con Decreto di questa Ambasciata n. 4/2014 manterrà pertanto il suo incarico fino alle prossime elezioni generali dei Comites, il cui svolgimento è previsto entro la fine del 2014”. E’ quanto si legge sul sito dell’Ambasciata d’Italia in Messico.

“Al riguardo si precisa che, nella G.U. n. 179 del 4 agosto 2014 e’ stato pubblicato il decreto-legge 1 agosto 2014, n. 109 che, all’art. 10, che contiene disposizioni urgenti per il rinnovo dei Comitati degli Italiani all’estero. Al fine di assicurare lo svolgimento delle elezioni per il rinnovo dei Comites entro la fine dell’anno, come stabilito dal D.L. 30 maggio 2012, n. 67, convertito con modificazioni dalla legge 23 luglio 2012, n. 118, nelle more dell’approvazione definitiva di un regolamento che disciplini modalita’ di voto anche con il ricorso a strumenti informatici, la norma in questione prevede l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza, come previsto dalla L. 286/2003, con il correttivo dell’invio del plico elettorale AI SOLI ELETTORI, in possesso dei requisiti di legge, CHE NE FACCIANO ESPRESSA RICHIESTA all’Ufficio consolare competente. Il provvedimento, benche’ avente forza di legge dalla sua pubblicazione, e’ SOGGETTO A CONVERSIONE PARLAMENTARE per cui è possibile che in tale sede le Camere lo modifichino. Pertanto – conclude l’avviso – a partire dalla data odierna sará possibile presentare le richieste per l’esercizio del diritto di voto per le prossime elezioni dei Comites”.