Italia-Usa, Nissoli (Fi) interroga Di Maio e Moavero su accordo sicurezza sociale

“Chiedo che il Governo si attivi presto, come già promesso in passato, per porre in essere la revisione dell’Accordo di sicurezza sociale Italia-USA”

On. Fucsia Nissoli

Continua l’impegno dell’on. Fucsia Nissoli, deputata di Forza Italia eletta nel Nord e Centro America, sulla questione della sicurezza sociale. Infatti l’onorevole ha depositato una interrogazione Al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ed al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per avere risposte concrete sulla questione della totalizzazione contributiva per chi vive e lavora tra l’Italia e gli USA.

“Chiedo che il Governo – afferma l’on. Nissoli – si attivi presto, come già promesso in passato, per porre in essere la revisione dell’Accordo di sicurezza sociale Italia-USA, ormai obsoleto, in modo da permettere la totalizzazione dei contributi versati tra il lavoro pubblico e quello privato, ponendo fine a una palese discriminazione tra lavoratori ed aggiornando una convenzione superata dai cambiamenti intercorsi nella società globale!”