Immigrati, Serracchiani (Pd): Salvini è problema per l’Italia, non soluzione

DEBORA SERRACCHIANI

Quella politica portata avanti dal leader della Lega Matteo Salvini sui temi dell’immigrazione "e’ una campagna facile, che parla agli italiani spaventandoli, dicendo che c’e’ il nemico alle porte". Debora Serracchiani, vicepresidente Pd, lo dice in un’intervista al Gr1 di Radio Rai. Certo, "non sottovaluto questi timori e queste paure, anzi cerco di farmene carico anche nel mio ruolo di presidente di una Regione – spiega Serracchiani – pero’ cerco anche di risolvere il problema. C’e’ chi preferisce urlare. Urlare agli italiani che l’unica soluzione e’ chiudersi in un recinto e buttare tutti fuori".

L’Italia, in tutto cio’, "e’ in prima linea sul tema dell’immigrazione, che siamo riusciti a far diventare un tema europeo – ricorda la vicepresidente Pd – naturalmente intendiamo gestirlo mettendo insieme, coniugando l’umanita’ e la certezza del diritto".

Tornando sul leader della Lega, ribadendo il concetto Serracchiani aggiunge: "Io penso che Salvini in questo momento sia il problema per l’Italia, non certo la soluzione". Infatti "non basta risolvere il tema dell’immigrazione semplicemente dicendo noi non li vogliamo, restino a casa loro, pensiamo prima agli italiani. Noi non possiamo non fare la nostra parte, questo non e’ un paese sottosviluppato, e l’Italia non e’ oggetto di un’invasione nemica", conclude la democratica.