Giorgia Meloni: “Presidenzialismo madre di tutte le riforme”

"In Italia se si volesse fare una riforma della giustizia o della burocrazia, si dovrebbe prima fare quella presidenziale. Vedremo come voteranno alla proposta di FdI”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia

“Il presidenzialismo ha i numeri nella Nazione, lo abbiamo visto nella nostra quotidianità. Quando è arrivato Draghi alla Presidenza del consiglio si pensava che tutto sarebbe cambiato, ma non è cambiato molto perché in un sistema parlamentare come il nostro, puoi mettere la persona più autorevole, ma è sempre il Parlamento che decide. Io non ero favorevole al governo di unità nazionale perché la maggioranza ce l’ha la sinistra e sapevo che tragicamente avrebbe continuato a comandare. Il sistema presidenziale cambierebbe tutto in Italia, è la madre di tutte le riforme, sembra una questione tecnica, ma non lo è”. Così Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, in un’intervista a Corriere.it.

“In Italia se si volesse fare una riforma della giustizia o della burocrazia, si dovrebbe prima fare quella presidenziale. Vedremo come voteranno alla proposta di FdI. So che ci sono molte resistenze, se non dovessimo riuscire in questa legislatura, sarei favorevolissima a eleggere contestualmente al Parlamento un’assemblea costituente con il compito di fare questa grande riforma”, ha aggiunto.