Giorgia Meloni: “Non c’è verso di farmi litigare con Salvini, andremo al Governo insieme”

"Noi e la Lega non siamo lo stesso partito", scandisce la leader di Fratelli d’Italia, che aggiunge: "Ciò non toglie che Lega e Fdi governeranno insieme perché sono perfettamente compatibili"

“Non c’è verso di farmi litigare con Matteo Salvini, noi andremo al Governo insieme”. Così Giorgia Meloni, leader di Fdi, a ‘Stasera Italia’ su Rete4. Spiega: “Mi pare che negli ultimi mesi ci sia una tendenza dei media a calcare la mano sulle divisioni tra noi e la Lega. Ecco, vorrei dire che noi andremo al governo insieme, dunque non c’è verso di farci litigare”.

“Non lo so chi è più di destra tra me e Salvini. Io sono di destra da sempre, ho un’altra tradizione. Le differenze sono sia di contenuto che di scelte”. “Noi e la Lega non siamo lo stesso partito”, scandisce Giorgia Meloni, che aggiunge: “Ciò non toglie che Lega e Fdi governeranno insieme perché sono perfettamente compatibili”.

Per Meloni occorre “lavorare perché il 2020 sia l’anno in cui torna la democrazia in Italia, in cui i cittadini tornano a scegliersi un governo”, un esecutivo “che duri 5 anni”.

Sulle Regionali in Emilia Romagna: “Se dovessimo vincere il governo il giorno dopo non potrebbe andare avanti”. “Non è vero che finché c’è una maggioranza in Parlamento il Presidente della Repubblica è un notaio”.