FOTO | Thanksgiving nel New Jersey per Francesca Alderisi, a pranzo da una famiglia italoamericana

Ci fa piacere osservare ancora una volta che Francesca Alderisi, pur ricoprendo l’importante ruolo di senatrice, è rimasta la stessa di sempre, quella legata con mente e cuore a quei tanti connazionali che per molti anni l’hanno seguita attraverso Rai Italia

Francesca Alderisi riesce a sorprenderci sempre. In positivo, a modo suo. Mentre la politica italiana è tutta concentrata su tematiche che non riguardano affatto gli italiani all’estero, lei vola negli States, nella sua ripartizione elettorale, per trascorrere il Giorno del Ringraziamento a casa di una famiglia italo-americana. Sorprendente.

Immaginate l’emozione di quella famiglia nell’avere ospite a casa propria nel giorno del Thanksgiving una senatrice della Repubblica Italiana, per giunta quella che rappresenta nel Parlamento di Roma gli italiani del Nord e Centro America: per tutti loro, un’esperienza da ricordare.

Francesca ha postato su Instagram alcuni scatti dell’incontro e ha scritto: “Che bella emozione tornare per qualche giorno nel New Jersey, da dove migliaia di telespettatori mi hanno seguito per moltissimi anni su Rai International. Quale migliore occasione per trascorrere la festa del Thanksgiving con una famiglia italoamericana a me particolarmente cara, in ricordo del nostro amato Rocco”. Quel Rocco scomparso qualche tempo fa a cui Francesca era molto legata, perché il nostro connazionale le scriveva spesso quando lei ancora lavorava in Rai.

Ci fa piacere osservare ancora una volta che Francesca Alderisi, pur ricoprendo l’importante ruolo di senatrice, è rimasta la stessa di sempre, quella legata con mente e cuore al territorio, o meglio, ai connazionali che l’hanno seguita con affetto durante tanti anni attraverso il canale internazionale della televisione pubblica italiana.

Nelle prossime ore la senatrice azzurra sarà di ritorno a Roma per riprendere il lavoro parlamentare, che porta avanti con grande dedizione. Senza mai dimenticare, tuttavia, coloro che con il proprio voto le hanno permesso di conquistare un seggio in Senato. Brava Francesca.

PS Una precisazione: ovviamente tutti i presenti al pranzo erano vaccinati, con doppia dose. Di questi tempi è meglio sottolinearlo, non si sa mai.