Europee, Meloni (Fdi): Le Pen introduce nuovo bipolarismo

Giorgia Meloni parla del suo incontro con Marine Le Pen e lo fa dalle pagine de Il Tempo: "Lei introduce un nuovo bipolarismo, non più tra destra e sinistra ma tra alto e basso. I diritti di molti vengono calpestati dagli interessi di pochi".

Il segretario di Fratelli d’Italia-An, spiega che con la Le Pen "abbiamo parlato della gabbia che oggi è l’euro" e "ci siamo lasciate auspicando una collaborazione dopo le europee sul tema dell’euro soprattutto".

La Meloni parla poi del centrodestra e spiega che "la coalizione è tutta da definire", "noi siamo rimasti gli unici a dire cose di centrodestra", "non nego che i margini per costruire una coalizione siano così piuttosto stretti, le alleanze non sono affatto scontate". Sulle riforme infine commenta: "Sul Senato o lo si abolisce mettendo il presidenzialismo o lo si tiene. Qui non si abolisce proprio niente, il senatore resta. L’unica cosa che si abolisce è il diritto degli italiani di eleggere i senatori che verranno nominati dalla casta", "l’unica riforma che sta facendo Renzi è abolire la democrazia e non mi sembra condivisibile".